Affitti per Studenti a Parma -

Affitti per Studenti a Parma

Home»Affitti per Studenti a Parma

Gli studenti universitari italiani sono circa un milione e seicentomila la metà dei quali, ha scelto di frequentare facoltà in luoghi diversi dalla residenza familiare.
Questo determina il fatto che molti, dei quasi ottocentomila fuorisede, tranne i ‘pendolari’, casa-ateneo-casa, debbano cercare una sistemazione dove vivere.

Che le Università italiane siano tra le più prestigiose e storiche al mondo è un fatto riconosciuto, così come appare evidente il fatto che il diploma rappresenta non più un punto di arrivo bensì solo una tappa intermedia degli studi.
Non è facile scegliere quale università frequentare, scelta determinante per la formazione dello studente ma, l’Università di Parma è certamente tra quelle maggiormente apprezzate.

In una recente classifica stilata dal Censis l’ateneo di Parma si aggiudica il terzo posto tra quelli che hanno un numero di studenti tra i 20.000 e i 40.000. L’analisi si compone di alcuni indicatori essenziali quali i servizi offerti agli studenti, la spesa delle borse di studio erogate ogni anno, il grado di internazionalizzazione, la comunicazione ed i servizi digitali.

Parma inoltre è una città viva che offre tante opportunità anche per il tempo libero. Lo studente che desidera accrescere la propria cultura ha solo l’imbarazzo della scelta, dal momento che l’antica sede del Ducato di Parma, ha tante testimonianze del suo ricco passato da mettere in imbarazzo qualsiasi turista curioso.

Ma oltre a monumenti, musei, luoghi da visitare, la città offre un interessante cartellone di eventi di ogni tipo che richiamano persone da molte parti d’Italia: nulla di meglio per acculturarsi a seconda delle proprie caratteristiche.

Se poi si è alla ricerca di momenti di divertimento, anche in questo Parma è un centro più che stimolante: locali, pub, discoteche, multisale e centri commerciali. Si trova di tutto e di più per soddisfare le proprie aspettative e le proprie esigenze . 

Gli studenti fuorisede che si apprestano a studiare a Parma, devono risolvere un problema prioritario: trovare una sistemazione. Gli affitti per studenti a Parma, non godono di un trattamento differente rispetto a quello che viene praticato anche in altre città universitarie (pensiamo a Bologna, Perugia, Roma, Milano, ….) e vivere fuori dalla propria casa, si rivela spesso un esercizio di difficile soluzione soprattutto a livello di budget.

Oltre alle spese legate direttamente alla frequentazione degli studi (costo dell’anno accademico, libri di testo, tasse, ….) devono aggiungersi quelle , altrettanto fondamentali,  inerenti un alloggio ed il normale mantenimento quotidiano.

Il mercato degli affitti a Parma non si discosta particolarmente dall’offerta del mercato immobiliare nel resto del paese ed anche qui studiare all’università può diventare assai costoso.Le alternative comunque esistono e sono qualificate e sicure e permettono ai fuorisede, di avere quella serenità necessaria per evitare delle preoccupazioni legate al proprio soggiorno .

Una ideale risposta a tutte le richieste provenienti da studenti iscritti all’Università di Parma che hanno scelto di trasferirsi è quella proposta dalle Residenze del Campus che offre l’ideale sistemazione in un ambiente moderno e confortevole.. 

Negli Stati Uniti, ma anche in molti Paesi europei, la vita degli studenti universitari fuorisede si svolge tra le aule dell’Ateneo ed il Campus che, oltre ad essere il luogo che li ospita per la notte, è anche un punto di aggregazione fondamentale per intessere nuove amicizie e relazioni.

Analogamente chi sceglie una sistemazione presso le Residenze del Campus lo fa per sfruttare pienamente il proprio presente universitario non rinunciando ad alcun servizio ed, anzi, potendo approfittare delle biblioteche delle varie facoltà, delle due adiacenti mense universitarie, delle opportunità logistiche dei trasporti pubblici, degli impianti sportivi sia indoor che outdoor, di una piscina scoperta, una estesa area scoperta, ….. 

Tra i servizi inclusi sono da annoverare:

    • il Wi-Fi gratuito ed illimitato
    •  il servizio di custodia e sicurezza in essere 24/7
    • il parcheggio interno coperto e scoperto
    • ingresso libero ad una sala per attività sociali e ricreative denominata “sala Europa”

Le strutture che ospitano gli appartamenti che vengono affittati agli universitari e che sono stati progettati proprio con questo fine sono due : Campus 1 e l’attiguo Campus 2 .

Vengono proposti regolari contratti di locazione inclusivi di costi condominiali a forfait proprio per evitare spiacevoli sorprese. Le Residenze del Campus offrono un accordo chiaro sin da subito e garantito al 100% dove lo studente (e i suoi familiari) possono dormire sonni tranquilli sapendo quanto si deve pagare ogni mese. La residenza offre inoltre delle vantaggiose convenzioni sia con l’Università di Parma sia con Erasmus.

Ma vediamo nel dettaglio come sono organizzate le due residenze.

Campus1

Tutti appartamenti  di 50 mq arredati con gusto al fine di  offrire il massimo della praticità e del comfort unito anche all’estetica .
Tutti dotati di aria condizionata, teleriscaldamento, lavatrice e servizio controllo degli accessi.
Sono costituiti da un salottino con annesso angolo cottura, una camera con due letti singoli, bagno con antibagno e terrazzo.

Campus2

A differenza di quanto organizzato dalla struttura adiacente di Campus 1, in questa trovano spazio appartamenti di ben tre differenti metrature per rispondere a diverse esigenze.
Si parte dagli appartamenti più piccoli di 50 mq per passare a quelli intermedi di 64 mq e, infine, quelli più grandi di ben 72 mq. 
Tuttavia, a parte l’area disponibile, tutti gli appartamenti hanno un denominatore comune che può essere riassunto dal loro aspetto curato, dall’aria condizionata ed il teleriscaldamento, il servizio di monitoraggio accessi. 

Nello specifico le unità da 50 mq sono organizzate con zona living, cucina, una camera con due letti, servizio.
Unità di 64 mq dispongono di zona living,  cucina, una camera da letto, servizio.
Le unità più grandi, ossia quelle di 72 mq, oltre al living, cucina e bagno, dispongono di due camere singole. 

Secondo Federconsumatori a livello di tasse universitarie, l’Ateneo di Parma risulta essere tra i più onerosi superando anche l’Università di Milano. Sempre la stessa federazione dei consumatori è riuscita a quantificare per gli studenti fuorisede, quella che è la spesa media annua per frequentare l’università identificata in almeno ottomila euro.

Chiaramente sono state valutate diverse voci (dal materiale didattico alle spese per alloggio e vitto) che hanno determinato questo monte spese in considerazione di una sistemazione in posto letto in camera doppia. Spesa totale destinata a superare i 9.300 euro laddove la sistemazione prevedesse l’affitto di una camera singola e non di un posto letto.

Decidersi per sottoscrivere un regolare contratto di affitto di una delle soluzioni previste dalle Residenze del Campus, scegliendo se optare per la struttura Campus 1 oppure per la struttura Campus 2, significa avere immediatamente dei benefici e di essere certi di una sostanziale tranquillità.

Ambiente moderno e razionale appositamente costruito a dimensione studente universitario, possibilità di sfruttare il campus oltre che per lo studio anche per socializzare e creare una nuova rete di relazioni, sfruttare tutte le opportunità e convenzioni che gli ospiti delle Residenze del Campus hanno, vivere la tranquillità di sapere che ogni mese il costo da pagare è fisso e determinato fin dall’inizio e include tutto quanto prestabilito e sottoscritto da ambo le parti. 

Scegliere le Residenze del Campus rappresenta la prima mossa per entrare nel mondo degli studi universitari, con la serenità necessaria per concentrarsi esclusivamente su quelli che sono gli obiettivi di ogni studente.